Le posso chiedere di presentarsi e parlarci del suo ruolo in BNP Paribas Asset Management (BNPP AM)?

SONO UN VERO
E PROPRIO
PRODOTTO
DI BNP Paribas

Sono un vero e proprio prodotto del Gruppo BNP Paribas. Ho costruito tutta la mia carriera nel Gruppo, dal mio esordio in Germania nel 1997, alla funzione di controllo interno– il che mi ha permesso di scoprire il Gruppo BNP Paribas in tutte le sue componenti – fino alla gestione patrimoniale dal 2006 ad oggi. In quanto membro del comitato esecutivo, il mio ruolo si articola su tre dimensioni. Innanzitutto, a monte c’è il prodotto, ossia avvicinarsi alla sfida sociale ed antropologica, alla comprensione delle esigenze dei clienti e all'analisi di ciò che ne consegue in termini di evoluzione, risparmio e investimenti. In secondo luogo, tutto ciò che riguarda il digitale, i dati e l’innovazione. Infine, la ricerca quantitativa che alimenta gli altri aspetti: insomma, mettere insieme tutti gli elementi per soddisfare le nuove esigenze dei nostri clienti e preparare quelli di domani. Queste tre dimensioni sono unite da una volontà politica comune incentrata sulla sostenibilità e sulle sfide dell'ESG1.

SONO UN VERO E PROPRIO
PRODOTTO DI BNP Paribas

Come affronta questo obiettivo di investimento sostenibile nella vita di tutti i giorni?

IL NOSTRO IMPULSO
SOSTENIBILE È
IL RISULTATO DI UN
IMPEGNO PROFUSO
DA OLTRE VENT’ANNI

Naturalmente, le sfide ambientali e la dimensione sociale degli investimenti sono temi che mi stanno particolarmente a cuore. Tuttavia, prima del mio ingresso in BNPP AM, non avevo mai sentito parlare di investimenti sostenibili. Ho scoperto un team appassionato e appassionante, coinvolto in una gestione socialmente responsabile, che mi ha immediatamente affascinato. Negli anni l’ho visto crescere ed espandersi. In seguito, quando sono diventato membro del comitato esecutivo, mi sono impegnato a strutturare l’impulso strategico che ha dato vita al programma, associato all’accelerazione sulle sfide sostenibili, rafforzando il nostro Sustainability Centre2 che ora è esteso all'intera l’impresa. Questo impulso sostenibile alla fine è il risultato di un impegno profuso da oltre vent'anni. Ciò ha progressivamente trasformato la nostra società: ricerca, investimenti, marketing, sviluppo dei prodotti, comunicazione, risorse umane,

IL NOSTRO IMPULSO SOSTENIBILE È
IL RISULTATO DI UN IMPEGNO PROFUSO DA OLTRE VENT’ANNI

L'intervista

Come si differenzia BNPP AM dai suoi concorrenti a questo livello?

IN FRANCIA E IN BELGIO
SIAMO PRIMI
IN TERMINI DI PATRIMONI
GESTITI DEI LABELLED
FUNDS

Dobbiamo essere molto umili, perché ci muoviamo in un mondo dinamico in continua evoluzione. Tuttavia, possiamo basarci su indicatori semplici e concreti, come i marchi di qualità dei fondi sostenibili. Ad esempio, in Francia e in Belgio siamo i primi in termini di patrimoni gestiti dei labelled funds3. Siamo anche il primo gestore di fondi tematici sostenibili. Questi riconoscimenti rappresentano il volto della nostra leadership nell'investimento sostenibile, che è al centro di tutte le nostre competenze. La fase sommersa, ad esempio, è la serietà della nostra analisi, grazie allo sviluppo di un punteggio proprietario sulle sfide poste dall'ESG per un universo d’investimento di 12.000 emittenti. Abbiamo la possibilità di far parte di un gruppo pionieristico a livello di impegno per lo sviluppo sostenibile, il cui scopo è quello di determinare un impatto positivo sulla società e sui suoi clienti.

IN FRANCIA E IN BELGIO SIAMO PRIMI
IN TERMINI DI PATRIMONI GESTITI DEI LABELLED FUNDS

Qual è il prossimo passo per mantenere questo impegno?

Per i nostri clienti investitori e per le autorità di regolamentazione, la sostenibilità è passata al primo posto. Il nostro obiettivo deve essere quello di continuare ad innovare per consolidare il nostro vantaggio in materia di temi sostenibili, ciò che finanzia direttamente gli operatori economici che trovano soluzioni alle sfide ambientali e sociali. Il nostro scopo è anche quello di dare agli investitori elementi molto concreti affinché sappiano esattamente qual è l’impatto del loro risparmio e quali sono le prospettive che possono aspettarsi. Prendiamo, ad esempio, il finanziamento del settore energetico che riveste grande importanza in queste sfide sostenibili. Abbiamo completamente rinnovato la nostra strategia settoriale tradizionale, che perdeva terreno, a favore di una strategia innovativa che finanzia gli operatori della transizione energetica. Gli investitori ci hanno ampiamente seguito in questo approccio: in poco più di un anno, i patrimoni gestiti di questo fondo sono passati da 120 milioni di euro a 3,3 miliardi di euro alla fine di febbraio 2021.

È motivo di orgoglio lavorare presso BNPP AM?

Sì! BNPP AM è il gestore patrimoniale del Gruppo BNP Paribas. A mio parere, il Gruppo BNP Paribas, grazie ai suoi valori e alla sua resilienza, ha dimostrato quanto valore può portare nel panorama finanziario attuale. Lavorare in questo Gruppo è motivo di orgoglio e mi sento parte di un’eccellenza.

In poco più di un anno, i patrimoni gestiti
della transizione energetica sono passati
da 120 milioni di euro a 3,3 miliardi di euro

1 Environment, Social and Governance (ambiente, sociale e governance)
2 Nel 2017 abbiamo creato il Sustainability Center, che ora è un gruppo di esperti multidisciplinari di 25 persone, che fornisce ai team di investimento ricerche, analisi e dati sulla sostenibilità. Il Sustainability Center supporta anche i team nello sviluppo di prodotti a tema sostenibilità e nella piena integrazione dei rischi e delle opportunità legati alla sostenibilità nelle strategie di investimento.
3 85.4 miliardi di euro: patrimoni gestiti dei fondi con il marchio ISR in Francia e Towards Sustainability in Belgio al 31 dicembre 2020

Tutti gli
esperti